ROCCE METAMORFICHE gneissLOGO.jpg (5147 byte)

Le rocce metamorfiche si sono formate in seguito alla fusione e alla successiva risolidificazione di rocce  preesistenti; possono derivare da rocce sedimentarie o da quelle eruttive che hanno subito una profonda trasformazione. Questo fenomeno si chiama "metamorfismo". Queste rocce hanno una tessitura scistosa: si vede evidentemente che i cristalli sono disposti in pi¨ strati.Questa proprietÓ Ŕ dovuta dal fatto che durante la loro formazione, avvenuta in profonditÓ, sono state sottoposte a forti pressioni.

ESEMPI

Gneiss:   ( origine eruttiva) roccia scistosa, di colore grigio chiaro e di composizionechimica simile a quella del granito.

Marmo: (di origine sedimentaria) roccia calcarea cristallina, di colore variabile, venato; viene usata nel campo artistico e quello edilizio

Ardesia: ( di  origine sedimentaria)  roccia argillosa, di colore grigio-nerastra; usata per la costruzione di tegole, lavagne...

 

 

Pagina precedente Homepage Glossario